Regione Veneto: proroga ordinanza 20/03/2020

Regione Veneto

Proroga ordinanza 20/03/2020

Per volontà della Regione Veneto, l’ordinanza n. 33, datata 20 Marzo 2020 verrà estesa al 13 Aprile 2020.

Sono previste nuove misure, oltre a quelle messe in atto a partire dal 20 Marzo.

Di seguito, ne riportiamo una breve sintesi:

a) Gli spostamenti a piedi e in bicicletta – anche pedalata assistita – sono consentiti solo per comprovate esigenze lavorative, motivi di salute, situazioni di necessità;

b) L’attività motoria e l’uscita con l’animale da compagnia per le sue necessità fisiologiche sono consentite entro il raggio di 200 m dal luogo di residenza;

c) E’ vietata l’apertura delle attività commerciali nella giornata di domenica. Fanno eccezione farmacie, parafarmacie, edicole;

d) L’accesso agli esercizi aperti al pubblico al fine di approvvigionamento è consentito a un solo membro per famiglia;

e) Divieto di esercizio dell’attività di commercio nella forma del mercato all’aperto o al chiuso di generi alimentari se non nei comuni nei quali dai sindaci sia adottato un apposito piano (Vedi ordinanza per le specifiche);

d) E’ vietata l’attività di vendita di prodotti florovivaistici, garden e simili, salvo se condotta mediante consegna a domicilio. Sono consentiti interventi di manutenzione di aree verdi e naturali, pubbliche e private solo se urgenti;

e) Obbligo per tutti gli esercizi commerciali, anche all’aperto, di far circolare  solo soggetti con mascherine e guanti , verificando la copertura di naso e bocca, di perimetrazione dell’area, di mantenimento di un unico accesso e di ogni strumento per evitare gli assembramenti;

f) Il commercio al dettaglio di prodotti di cancelleria è consentito anche all’interno di attività di vendita di generi alimentari.

Per maggiori informazioni e/o per leggere l’ordinanza completa, scaricare il seguente file:

Ordinanza-Zaia-03.04.2020.pdf (33 download)