IMPRENDITORIA FEMMINILE: IL NUOVO BANDO REGIONALE

La Giunta regionale, l’8 marzo scorso, ha adottato il nuovo bando per l’erogazione di contributi alle imprese a prevalente partecipazione femminile, stanziando quasi 3,2 milioni di euro da assegnare come FINANZIAMENTO A FONDO PERDUTO sia per l’avvio di nuove imprese femminili, sia per il consolidamento e lo sviluppo di quelle esistenti.

I contributi, in regime de minimis, sono pari al 30% della spesa rendicontata ammissibile per interventi di importo da 30.000,00 euro a 170.000,00 euro.
Saranno ammissibili spese in macchinari, impianti produttivi, hardware ed attrezzature; arredi; negozi mobili; mezzi di trasporto ad esclusivo uso aziendale; impianti tecnici di servizio agli impianti produttivi e programmi informatici.

Le domande potranno essere presentate a sportello dalle ore 10.00 del 10 aprile alle ore 18.00 del 18 aprile, rivolgiti ai ns. uffici per ogni chiarimento al  n° Tel. 041/5785511 Ref. Maria Lorena Casati