Domenica 29 Settembre A Piedi in Centro a Mirano

La piazza come luogo da vivere diventa il simbolo della giornata ecologica per eccellenza a Mirano: pedonale, per una volta, per muoversi passeggiando, vivere la città con lentezza, fermarsi ad assaporare le prelibatezze del territorio e delle altre regioni, incontrare la gente a cominciare da chi ci vive e ci lavora, ovvero negozianti, baristi, ristoratori. La “Settimana europea della mobilità” culmina domenica a Mirano con l’ormai tradizionale appuntamento d’inizio autunno “A piedi in centro”, organizzato da Confcommercio del Miranese con il Comune di Mirano e i commercianti miranesi.

Sedicesima edizione che si intitolerà, appunto, “Cammina con noi” e vedrà protagonisti i “Negozi a cielo aperto”, con i commercianti di Mirano e frazioni che porteranno in piazza i loro prodotti, ma anche il mercatino “Sapori e tradizioni”, con bancarelle selezionate di prodotti tipici regionali e quelle dell’associazione Antichi Mestieri di Padova, per un affascinante spazio riservato alle tradizioni e lavori di una volta.

Ovale della piazza e via Castellantico dedicate invece alle animazioni, con un angolo di America e i miti a stelle e strisce: le moto, le mitiche Harley Davidson, le auto, la musica e i balli “Boogie Woogie”. Ci saranno anche le Vespe storiche con il Vespa Club di Mirano, da non perdere poi le dimostrazioni sulla lavorazione del formaggio, giri a cavallo per grandi e piccini, dimostrazioni di salsa, zumba, hip-hop, yoga posturale, scuola di circo, una mostra di auto storiche e la presenza di Alessandro Bernazzi, istruttore cinofilo di terzo livello, che con la sua boxer Maya darà consigli utili sul corretto approccio cane-bambino.

Appuntamento a partire dalle 9, con bancarelle e animazioni che proseguiranno fino a sera e negozi ovviamente aperti per tutta la giornata per vivere la piazza nel pieno della sua vitalità.

Non mancare! Domenica 29 Settembre vieni a Mirano!

Cliccando qui di seguito è possibile scaricare il programma dell’iniziativa:
volantino-a-piedi-in-centro-19.pdf (10 download)