AIUTI ALLE ATTIVITA’ ECONOMICHE

A seguito dell’Accordo tra ABI e le associazioni di categoria le banche stanno deliberando varie azioni tese ad aiutare le attività economiche.

Elenchiamo le più significative:
– la sospensione dei mutui e dei finanziamenti: a seguito di semplice richiesta possono già da oggi essere sospese le rate dei mutui e dei finanziamenti, è possibile la sospensione dell’intera rata o la sospensione della sola quota capitale;
– linee di credito per liquidità: finanziamenti a medio termine con la possibilità di un periodo di preammortamento di 6 mesi a tassi agevolati.

In aggiunta a questo, Fidimpresa e Turismo Veneto- www.fidimpresaveneto.it/ita/ – sta cercando di ottenere degli speciali plafond destinati a nuova finanza dedicata alle imprese del nostro Sistema che si trovano in carenza di liquidità a causa dell’emergenza in oggetto.
Si segnala che, al momento, risultano confermati i seguenti accordi:
✓ Banca Prealpi-Sanbiagio: plafond 10 milioni, finanziamenti fino a 120 mila euro, durata massima 36 mesi e preammortamento sino a 6 mesi;
✓ Unicredit e Intesa Sanpaolo hanno già confermato la loro disponibilità per nuovi finanziamenti a breve con preammortamenti da 3 a 9 mesi.
Gli uffici Confcommercio rimangono a Vostra disposizione al fine di poter valutare assieme la miglior soluzione.

Qui di seguito è possibile scaricare la circolare:
AIUTI-ALLE-ATTIVITA-ECONOMICHE.pdf (100 download)